Bookmark and Share
[ 11 Ottobre 2019 ] Pelledoca
Novità di ottobre 2019
 
In uscita due nuovi illustrati di Pelledoca, uno scritto da Beatrice Masini con le illustrazioni di Lorenzo Conti, che per Pelledoca aveva già illustrato il racconto I topi di Dino Buzzati, e l'altro scritto e disegnato da Sara Colaone, una delle più talentuose fumettiste italiane.

CASAPELLEDOCA
di Beatrice Masini
Illustrazioni di Lorenzo Conti
Collana OcchiAperti
Bossura con alette
170mm x 240 mm
pp. 80 - € 18,00
Età consigliata + 10
Riccardo ha dieci anni e si è trasferito in campagna dalla città. Non è così sicuro che vivere in una casa isolata, immersa nel verde, con gli animali selvatici fuori dalla porta, gli piaccia molto. Sono cose belle finché le leggi sui libri, ma la realtà è un’altra cosa. In quel luogo così inospitale il buio sembra ancora più buio e il silenzio non sta mai zitto. Anche barricarsi in casa non sembra la soluzione migliore. Perché la casa e i suoi dintorni si animano di rumori sinistri e presenze inquietanti e cominciano a succedere cose inspiegabili. Riccardo ne è sicuro, quelle che sente in giardino sono urla e le tracce sulla neve sembrano enormi in confronto alle sue. Tutto questo proprio mentre si avvicina il giorno di Natale e in casa le stranezze si fanno sempre più minacciose. Non c’è niente da fare la casa ha sicuramente qualche cosa che non va. Un mistero che Riccardo dovrà presto risolvere.
L'autrice
Beatrice Masini è nata a Milano. Vive tra Brusuglio, un piccolo paese in periferia, e la campagna del lago di Garda. Ha due figli, Tommaso ed Emma. Ha cominciato a scrivere da bambina, ha fatto la giornali- sta in due quotidiani (Il Giornale e La Voce) e poi si è dedicata al mondo dell’editoria in tante forme: traduttrice, editor, scrittrice. Ma non si smette mai di essere giornalisti, e ancora oggi è prima di tutto la curiosità e il desiderio di saperne di più che la guida quando comincia a raccontare una storia per iscritto. Le piace scrivere per tutte le età, e sono le storie a decidere dove portarla: verso gli albi per bambini piccoli, i romanzi per bambini e ragazzi, i romanzi per adulti. Nelle sue storie ama raccontare quello che succede dentro: dentro le teste, dentro i cuori, dentro le case e le cose.
L’illustratore
Lorenzo Conti è nato a Tivoli e vive a Roviano (RM). Ha studiato illustrazione a Roma e a Dublino. Da quando ha iniziato è stato attratto dalla poster art e da ciò che collega il lavoro dell’illustratore a un certo tipo di musica. Riuscire a ricreare qualcosa che fino a poco prima era soltanto nella sua testa è sicuramente per lui la sensazione più gratificante. Collabora con quotidiani e riviste. Ha realizzato lavori per l’editoria e il cinema d’animazione. È vincitore del premio Tapirulan per l’illustrazione. Per Pelledoca ha già illustrato I topi di Dino Buzzati.

TI HO VISTO
di Sara Colaone
Collana OcchiAperti
Brossura con alette
170mm x 240 mm
pp. 112 - € 18,00
Età consigliata + 11
Brutti voti + taglio di capelli assurdo = riunione di famiglia. La soluzione è una sola: una settimana a Plan da Nonno Gianni.Luce non sa se è una cosa bella o una cosa brutta. Alla fine è partita da sola, per la prima volta in vita sua. Dodici anni, un vecchio zaino, il suo amato erbolario e un taglio nuovo di zecca. La casa gialla è il rifugio in montagna del nonno, in mezzo al bosco e alla neve. E’ il luogo dei racconti e delle storie che Luce ascolta a bocca aperta. Questa volta però la storia ha i contorni della realtà. Una creatura enorme e pericolosa pare si aggiri sul Bosco alto e Luce è sicura di averne le prove mentre il comportamento del nonno si fa ogni giorno più strano e misterioso. Era venuta lì per cambiare aria, per ritrovare il suo amico di un tempo. Ma ormai tutto ciò che sembrava uguale a prima non è più uguale, è tutto cambiato e lei è di nuovo coi tempi sbagliati, fuori fase, come sempre.
L'autrice
Sara Coleone (Pordenone 1970) disegna fumetti, illustrazioni e corti animati. Ha pubblicato per Kappa Edizioni, Dargaud, Coconino Press, Norma editorial, Schreiber&Leser, Centrala, Stripburger, Giunti PE, Zanichelli, Pearson Italia e illustrato sulle riviste Internazionale, Le Monde Diplomatique DE, Rivista Il Mulino e Ventiquattro Magazine. Fra i suoi lavori Pranzo di famiglia, Lupin III, Monsieur Bordigon, In Italia sono tutti maschi, Ciao Ciao Bambina. Insegna Fumetto e Illustrazione all’Accademia di Belle Arti di Bologna. Dice che negli anni ha imparato a lavorare ovunque: in treno, in piedi, mentre mangia o aspetta l’uscita da scuola. Un disegnatore fondamentalmente lavora sempre e non può concedersi momenti di separazione fra pensiero e azione. Sembra allucinante, ma in un certo senso è bellissimo.

Informazioni:
Ufficio stampa
Anna Becchi
ufficiostampa@pelledocaeditore.it
Tel. 010 2512186